Comunicati stampa

Videoclip sull'attività dell'Ufficio della Garante per l'infanzia e l'adolescenza

Un progetto cinematografico realizzato in collaborazione con la Scuola Zuegg di Merano e il Filmclub.

L'Ufficio della Garante per l’infanzia e l’adolescenza è a disposizione di bambine, bambini e adolescenti e lavora per proteggere i loro diritti e interessi. Un punto di forza dell’Ufficio della Garante per l’infanzia e l’adolescenza è senz’altro quello di avere la possibilità di parlare direttamente con i minori, anche senza il consenso dei loro genitori.

"Per noi è importante che le e i giovani sappiano che esistiamo e in quali situazioni o con quali domande possono rivolgersi a noi. Durante l’anno facciamo varie presentazioni nelle scuole del territorio per far conoscere il nostro servizio", spiega Daniela Höller, Garante per l’infanzia e l’adolescenza. E prosegue: „Per avvicinarci maggiormente a bambine, bambini e adolescenti abbiamo deciso di scegliere anche altre forme di comunicazione".

E così è nato il progetto del video. In collaborazione con un giovane team di videomakers è stato realizzato un breve videoclip esplicativo sull’attività dell‘Ufficio della Garante per l’infanzia e l’adolescenza. Il video mostra varie situazioni in cui l'Ufficio della Garante per l’infanzia e l’adolescenza può consigliare e sostenere i giovani, come nei casi di violenza familiare, difficoltà a scuola o bullismo. "Per questo progetto abbiamo collaborato anche con la Scuola professionale provinciale "Ing. Luis Zuegg" di Merano. Le attrici e gli attori del video sono insegnanti, studentesse e studenti che hanno accettato di partecipare. Anche le riprese sono state effettuate nella scuola stessa. La direttrice e le e gli insegnanti coinvolti si sono prodigati, affinché potessimo utilizzare i locali della scuola. Inoltre, una classe del percorso di studi in cura della bellezza e acconciature si è occupata di truccare attrici e attori. Vorremmo esprimere i nostri sinceri ringraziamenti per la loro disponibilità e il loro impegno, senza i quali non sarebbe stato possibile realizzare il progetto", sottolinea la Garante Höller.

Il prodotto finale di un'intensa pianificazione e di un'emozionante giornata di riprese è un video di 2 minuti. Il Filmclub si è gentilmente reso disponibile sin da subito a trasmettere gratuitamente il video prima delle proiezioni per le scuole presso le sedi di Bolzano, Merano e Bressanone. La Garante per l’infanzia e l’adolescenza vorrebbe ringraziare il Filmclub che rende possibile la visione del filmato a più giovani possibili.

Inoltre, esso è pubblicato sulla homepage e sui profili Instagram (kinder_jugendanwaltschaft_bz) e Facebook (https://www.facebook.com/kijagaia) dell'Ufficio della Garante per l'infanzia e l’adolescenza.

GIA

Logo - Südtiroler Landtag